OBIETTIVI DEL CORSO

L’Operatore Elettrico, interviene, a livello esecutivo, nel processo di realizzazione dell’impianto elettrico con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività con competenze relative all’installazione e manutenzione di impianti elettrici nelle abitazioni residenziali, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali ed industriali nel rispetto delle norme relative alla sicurezza degli impianti elettrici; pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, del cablaggio, della preparazione del quadro elettrico, della verifica e della manutenzione dell’impianto.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

L'articolazione del percorso rispetta le indicazioni degli Obiettivi Specifici di Apprendimento di Regione Lombardia, che si prefiggono il raggiungimento di:
 
COMPETENZE DI BASE
  • comunicare in forma orale e scritta nella lingua madre, esprimendo ed interpretando pensieri, sentimenti e fatti nei diversi contesti di vita;
  • comunicare in lingua comunitaria in forma orale e scritta, in contesti di vita quotidiana e professionale (Livello A2+ del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue);
  • applicare il linguaggio matematico per descrivere e risolvere problemi del proprio contesto di vita e professionale;
  • partecipare alla sfera pubblica in rapporto ai problemi che riguardano la propria condizione e la comunità locale ed allargata, utilizzando le strutture, le risorse ed i servizi dedicati nei diversi ambiti sociali, civili e lavorativi.
COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI
  • definire e pianificare fasi/ successione delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del progetto dell’impianto elettrico;
  • Approntare strumenti e attrezzature necessari alle diverse fasi di attività sulla base del progetto, della tipologia di materiali da impiegare, del risultato atteso;
  • Monitorare il funzionamento di strumenti e attrezzature, curando le attività di manutenzione ordinaria;
  • Predisporre e curare gli spazi di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e di contrastare affaticamento e malattie professionali;
  • Effettuare la posa delle canalizzazioni, seguendo le specifiche progettuali;
  • Predisporre e cablare l’impianto elettrico nei suoi diversi componenti, nel rispetto delle norme di sicurezza e sulla base delle specifiche progettuali e delle schede tecniche;
  • Effettuare le verifiche di funzionamento dell’impianto elettrico in coerenza con le specifiche progettuali;
  • Effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti elettrici, individuando eventuali anomalie e problemi di funzionamento e conseguenti interventi di ripristino.

 

CERTIFICAZIONE FINALE

Alla conclusione del corso, lo studente dovrà sostenere un esame regionale al fine di valutare le competenze acquisite nel percorso formativo. L'esame è composto da una prova professionale, una prova multidisciplinare (Italiano, Matematica, Inglese ed Informatica), un colloquio orale. Nel caso si raggiunga un punteggio superiore a 60/100 verrà rilasciato un ATTESTATO DI QUALIFICA PROFESSIONALE IN OPERATORE ELETTRICO.

Design by Fondazione G. Castellini © 2017